:: Area privata
Risoluzione video 1024x768 I.E.

Premio Nazionale CSR - Città d Rovigo
Presentazione / Promotori / Partners - PRIMO PIANO: Perchè partecipare / Come partecipare / Il Bando ed i documenti / Scheda di partecipazione - APPROFONDIMENTI E NOTIZIE / Conferenza stampa / Glossario

:: Presentazione
:: I Partners
:: I Promotori
:: Comm. Scientifica

:: La Giuria

:: Credits

:: Home - Premiazione

LA PREMIAZIONE
:: Home
:: Eventi

ADNKronos

PROMOTORI

13 Dicembre 2005
PREMIO NAZIONALE PER LA RESPONSABILITA ' DELLE IMPRESE:

LA PREMIAZIONE

Nella sala Bisaglia della Fiera di Rovigo, gremita di Autorità nazionali e locali, di esperti e soprattutto di imprenditori provenienti da ogni parte d'Italia (oltre 400 i presenti), è stato assegnato il Premio Nazionale Responsabilità Sociale delle Imprese a 24 realtà attive in tema di "responsabilità sociale", a fronte delle circa 60 domande di partecipazione. “ la Responsabilità sociale dell'impresa è un tema fondamentale per gli imprenditori italiani" ha sottolineato il Presidente di Confindustria, Luca di Montezemolo, intervenuto in videoconferenza da Roma. "Mi congratulo per l'iniziativa di Rovigo", ha detto,"oggi ancora più significativa nell'attuale panorama economico e politico. Il ruolo sociale dell'impresa è fondamentale e Confindustria ha aumentato il proprio impegno in questa direzione avviando un reale confronto anche con il Progetto CSR del Ministero del Welfare e dell'On. Roberto Maroni, al quale riconosciamo un intenso impegno ed una passione particolare nei confronti di questa tematica". Tra l'altro il Ministro, assente per impegni di Governo, era sostituito dal Sottosegretario Maurizio Sacconi che ha dichiarato "bellissimo parlare da Rovigo di CSR partendo dalla piccola/media industria". E' seguito poi, sotto la guida capace e poliedrica di Alan Friedman, l'intervento ancora in video conferenza da Roma del Presidente di Confcommercio, Sergio Billè, che si è detto "sereno in coscienza nel continuare a livello associativo l'impegno sul tema della responsabilità sociale e di appoggiare il recente monito sull'argomento (etica negli affari) del Presidente della Repubblica Ciampi". Prendendo la parola il Sindaco di Rovigo , Paolo Avezzù, ha brevemente esposto i motivi dell'idea di questa iniziativa a Rovigo, che "vuole essere un progetto culturale di sviluppo della Città e del suo territorio".

La premiazione si è svolta nel corso di un animata Tavola rotonda, che ha visto la presenza di esperti e personalità, quali: Maurizio Sacconi (viceMinistro Welfare), Dario Scalella (Confai), Maurizio Castro (Dg Inail), Paolo Landi (Pres. Adiconsum), Ivan Malavasi (Pres. CNA), Fermi (Legambiente), Carlo Secchi (Fondazione CSR), Giuseppe Fini (Unioncamere), Paolo Avezzù (Anci).

È importante sottolineare che la Giuria , presieduta dal Ministro Maroni si è avvalsa del supporto scientifico dell'Università di Padova (Facoltà di Scienze Politiche) nella persona della coordinatrice Professoressa Elena Pariotti e del Consulente Mauro Della Valle dell'Apindustria di Vicenza.

Passando alle Premiazioni i vincitori (provenienti da quasi tutte le Regioni italiane) sono stati suddivisi in sei categorie, con questi risultati:

Nel concludere i lavori il Sindaco di Rovigo, Paolo Avezzù, ha voluto pubblicamente esprimere un riconoscimento a chi ha ideato e proposto al Comune di Rovigo il Progetto di questo "Premio", cioè alla "MTK Metakom", che ha portato Rovigo ad essere il primo ed unico Ente pubblico in Italia organizzatore di un evento nazionale sulla CSR.

Anche agli sponsors (Banca Popolare Italiana; Poste Italiane spa; Banca Intesa; San Paolo IMI - Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo; Credito Cooperativo Veneto) è andato il ringraziamento del Primo Cittadino "per aver permesso la riuscita di questo evento".

Sono previste a breve altre iniziative da parte dei Promotori del Premio.

 

 

:: U.Stampa
:: Download
:: Contattaci

__________________________________________________________________
copyright Metakom srl